Da Picci i nuovi sacchi termici Mucki
Per l'inverno 2014-2015 Picci ha studiato tutto il  necessario perché i nostri bambini possano trascorrere notti calde...
La nuova collezione invernale Picci
  L’inverno è alle porte ma noi non ci faremo certo trovare impreparati. Se c’è una cosa piacevole del freddo,...

Categorizzato per | Sonno

Filastrocca della lana

0 c3dlZXRfZHJlYW1zLmpwZw==

Ecco un vero evergreen nel campo delle filastrocche per la buonanotte! Se ancora non l’avete inserita nel repertorio della routine serale della nanna, siete sempre in tempo a rimediare…

Della lunghezza giusta, di sapore un pò nostalgico, con il classico ritmo cadenzato che tanto piace ai più e meno piccoli, se non servirà a far capitolare il vostro piccolo nella lotta contro il sonno per lo meno sarà utile a voi a fare un tuffo nel passato ed a rilassarvi un pò!

I testi sono un pò controversi ma grossomodo possiamo riassumerli così, grazie al preziosissimo contributo del blog di Jolanda Restano:

Filastrocca della lana

salta e gracida la rana

vola e trilla l’uccellino

corre e abbaia il cagnolino

tesse tesse il buon ragnetto

la sua tela nel buchetto

va sul fiore la farfalla

l’anatroccolo sta a galla.

Filastrocca della lana

la matassa si dipana

voglio fare un vestitino

per il mio bel bambino.

Due scarpette e due guantini

per le mani ed i piedini.

Fila, fila, filastrocca,

fila, fila dalla rocca:

il gomitolo si fà

guai al gatto se lo vedrà!

Filastrocca lenta, lenta

il bambino si addormenta:

dolcemente, piano, piano
con il filo stretto in mano.

Immagine anteprima YouTube

 

Related Posts with Thumbnails

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

I SONDAGGI DEL BLOG DELLA NANNA

Dormire con mamma e papà: favorevoli al co-sleeping?

View Results

Loading ... Loading ...