Da Picci i nuovi sacchi termici Mucki
Per l'inverno 2014-2015 Picci ha studiato tutto il  necessario perché i nostri bambini possano trascorrere notti calde...
La nuova collezione invernale Picci
  L’inverno è alle porte ma noi non ci faremo certo trovare impreparati. Se c’è una cosa piacevole del freddo,...

Categorizzato per | Esperti di nanna

Il cuscino, bisognerebbe cambiarlo ogni due anni

Ormai penso siamo vicini alla fobia! Dai cetrioli alla lavastoviglie, sembra che i germi patogeni ormai siano dappertutto! Infatti pare proprio che anche il cuscino sia un ricettacolo di questi geni, soprattutto se lo si usa da più di due anni!

Infatti pare secondo gli scienziati del St Bartholomew’s Hospital (Barts) di Londra in collaborazione con il Servizio Sanitario Nazionale, che il cuscino dopo i due anni diventa uno dei luoghi in cui gli agenti patogeni, portatori di malattie, amano albergare! Sono stati esaminati alcuni cuscini e pare che dopo due anni di utilizzo diventino habitat naturale per acari della polvere, secrezioni e feci di questi animali, ma è possibile trovarci all’interno anche pelle morta, residui di saliva e batteri di diversa natura.

Dunque pare da queste rivelazioni che i cuscini sono accusati di favorire la diffusione di alcune infezioni tra cui quella dello Stafilococco aureo e il coordinatore dello studio infatti consiglia di sostituire periodicamente il cuscino, anche se è di quelli antiacaro!

Voi avete l’abitudine di sostituire il cuscino?

Immagini:
anticabottegadelricamo.it

Related Posts with Thumbnails

2 risposte a “Il cuscino, bisognerebbe cambiarlo ogni due anni”

  1. Paola scrive:

    concordo con te … figurati…cambiare il mio cuscino?!?!! E dove lo trovo uno uguale a questo? Con lui ho finalmente ripreso a dormire serenamente la notte senza alzarmi con male alle cervicali ;) … ormai lo uso da 10 anni circa… puntuallmente finisce in lavatrice e lasciato asciugare al sole… lo porto con me ogni volta che ci spostiamo e dobbiamo star fuori la notte… quando in albergo mi hanno vista arrivare con il cuscino … si son messi a ridere… ma che devo fà.. senza sono spacciata… :)

  2. Maria scrive:

    Mah, a dire il vero non ho questa abitudine… Figuriamoci se non mi sta a cuore la salubrità dell’ambiente in cui vivo, ma se pigliassimo alla lettera ogni studio, credo che finiremmo x essere ossessionati da tutto ciò che tocchiamo, ingeriamo e respiriamo! Quindi buon senso è la mia parola d’ordine… I cuscini se li ho cambiati è solo perchè si erano appiattiti… x il resto, credo di avere una cura adeguata: lavo molto spesso le fodere interne (oltre che quelle esterne), spesso li caccio all’aria aperta e quando fa caldo li lavo interamente (sono quelli che si mettono in lavatrice)

Trackbacks/Pingbacks


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

I SONDAGGI DEL BLOG DELLA NANNA

Dormire con mamma e papà: favorevoli al co-sleeping?

View Results

Loading ... Loading ...