Da Picci i nuovi sacchi termici Mucki
Per l'inverno 2014-2015 Picci ha studiato tutto il  necessario perché i nostri bambini possano trascorrere notti calde...
La nuova collezione invernale Picci
  L’inverno è alle porte ma noi non ci faremo certo trovare impreparati. Se c’è una cosa piacevole del freddo,...

Categorizzato per | Esperti di nanna, Sogni, Sonno, Sonno neonati

Anche i neonati sognano a occhi aperti

Una delle caratteristiche che contradistingue il sonno dei neonati è che durante le prime settimane di vita, il piccolo trascorre metà del suo tempo a sognare. Muove gli occhi, succhia, sorride, agita le braccia e le gambe. In realtà, tale irrequietezza è dovuta al fatto che il suo sviluppo non è ancora completo. E fin qui tutto nella norma. Ma la notizia degli ultimi giorni invece è che anche i neonati riescono a sognare anche ad occhi aperti!

Ebbene sì! Sembrerebbe da un recente studio, condotto dai ricercatori dell’Imperial College di Londra e pubblicato sulla rivista Proceedings of National Academy of Sciences, il cervello dei neonati è in già in grado di stabilire le connessioni tra strutture cerebrali necessarie per fantasticare e ricordare. Per asserire ciò i ricercatori hanno scansionato il cervello di 70 bambini, in vari stadi della crescita e le immagini hanno rilevato che le connessioni cerebrali, che rendono possibile questa capacità, sono già formate al termine di una normale gravidanza.

Dunque questo studio fa cadere la tesi che sosteneva come la capacità di sognare ad occhi aperti si sviluppasse intorno ai primi anni di vita mentre i ricercatori hanno dichiarato: “Il nostro studio mostra che il cervello dei bambini si sviluppa completamente prima di quanto si pensava”.

Chi l’avrebbe mai detto! I nostri piccoli marmocchi che già da piccolissimi possono fantasticare e sognare ad occhi aperti proprio come noi grandi! Ma poi cosa sogneranno mai?! ;)

Immagini:
dogbikers.com
beerpongnews.com
standrewslangley.ca

Related Posts with Thumbnails

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

I SONDAGGI DEL BLOG DELLA NANNA

Dormire con mamma e papà: favorevoli al co-sleeping?

View Results

Loading ... Loading ...