Da Picci i nuovi sacchi termici Mucki
Per l'inverno 2014-2015 Picci ha studiato tutto il  necessario perché i nostri bambini possano trascorrere notti calde...
La nuova collezione invernale Picci
  L’inverno è alle porte ma noi non ci faremo certo trovare impreparati. Se c’è una cosa piacevole del freddo,...

Nanna e mamme: l’esperienza di Marisa

Ciao mamme… eccomi anche oggi a portarvi la testimonianza di una mamma che combatte con il sonno di due gemelline di circa 6 mesi! Se anche voi avete voglia di raccontarci la vostra esperienza, negativa o positiva che possa essere, i vostri rituali, o anche qualche aneddoto simpatico sulla nanna dei vostri bambini non dovete fare altro che farmelo sapere anche semplicemente rispondendo a questo post.. e vi contatterò ;) Ora invece vediamo cosa ci racconta Marisa…

“Mi chiamo Marisa e sono diventata mamma di Lisa e Giada a fine maggio. Per noi è stata una gioia indescrivibile oltre che una bellissima sorpresa dato che non abbiamo avuto familiarità di gemelli ma io li ho sempre sognati!
Essendo loro nate un mese in anticipo, all’inizio si può dire che mangiavano e dormivano (caratteristica comune nei prematuri), mi bastava dondolarle 3 minuti nella carrozzina e partivano nel mondo dei sogni con le loro pause poppata rigorosamente ogni 3 ore, ma dopo i due mesi sono iniziate le terribili coliche che ci hanno portato a doverle tenere in braccio e massaggiarle il pancino almeno 2 ore alla sera per farle addormentare tra i vari pianti che sicuramente molte di voi conosceranno!
Da quel momento tutto è cambiato, ormai questi fastidi non li hanno più però già da un mesetto le sto abituando a dormire nel lettino ma con scarsi risultati. Non ci vogliono stare! O meglio, non vogliono addormentarsi, quando abbasso la luce e inizio a cantare la ninna nanna stillano; allora, per un po’ ho cercato di consolarle, tenerle la mano per farle capire che sono comunque li con loro ma dopo un po’ non potendone più, riaccendendo la luce e mi sono accorta che volevano solo giocare…….muovendo qualche loro sonaglio o battendole i piedini ridevano come le matte finchè poi dopo 2 ore e qualche altro piagnucolamento, il magico ciuccio riesce ad accompagnarle alla nanna.
Ora io mi chiedo: è giusto fare il circo tutte le sere fino a mezzanotte per poi essere sveglia alle 3 perchè perdono il ciuccio, alle 4 per la poppata, alle 7 per le chiacchiere, alle 8 di nuovo per la colazione..e così via…..
In compenso al mattino se non le disturbo con rumori, tra le varie pause, loro dormono fino alle 11 e poi 2 ore il pomeriggio, queste però non contemporaneamente.
Ho letto mille articoli e sentito altrettanti pareri, ognuno dice la sua ma quale sarà la soluzione migliore?!
Io riposo pochissimo e oltretutto allattandole a volte mi sento proprio a terrà, anche se di notte si riaddormentano subito io a volte faccio fatica e quindi mi trovo a scrivere questa lettera nel silenzio cittadino e leggere le vostre testimonianze davanti una tazza calda di camomilla.
Vorrei comunque specificare che per me le bimbe sono una gioia indescrivibile e questi sacrifici li faccio molto volentieri, sperando che con il passare del tempo migliori qualcosa per poter affrontare la giornata con più energia anche se loro sono tranquillissime, basta andare a passeggio :) mentre io dormo appoggiata alla carrozzina.
Un saluto a tutte le mamme e, a quelle che hanno i loro cuccioli che fanno riposi da 10 ore, cosa dire?! Beate voi!

Un saluto grande a te Marisa … porta pazienza e vedrai con il tempo tutto si sitema… ogni bambino è diverso dall’altro e se una teoria o consiglio va bene per uno non è assolutamente detto che sia giusto per tutti ;) E voi mamme cosa ne pensate? Si accettano dritte :)

Immagini:
images.com by ImageZoo

Related Posts with Thumbnails

Una risposta a “Nanna e mamme: l’esperienza di Marisa”

  1. alby scrive:

    ciao Marisa..stessa situazione la mia con la mia bimba di 5 mesi e 1/2….

Trackbacks/Pingbacks


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

I SONDAGGI DEL BLOG DELLA NANNA

Dormire con mamma e papà: favorevoli al co-sleeping?

View Results

Loading ... Loading ...