Da Picci i nuovi sacchi termici Mucki
Per l'inverno 2014-2015 Picci ha studiato tutto il  necessario perché i nostri bambini possano trascorrere notti calde...
La nuova collezione invernale Picci
  L’inverno è alle porte ma noi non ci faremo certo trovare impreparati. Se c’è una cosa piacevole del freddo,...

Camerette bambini: organizzarle con il feng shui

Il feng shui è un’antica disciplina cinese, piuttosto in voga negli ultimi anni anche nel mondo occidentale. Il feng (vento) e lo shui (acqua) sono due delle forme fondamentali del Ch’i, l’energia vitale secondo la filosofia cinese. Grazie alle indicazioni del feng shui è possibile curare la disposizione dell’arredamento secondo i punti cardinali e attraverso l’utilizzo di particolari forme, materiali, colori, luci e suoni, che incanalano energie positive e vitali nello spazio domestico, in perfetta armonia tra le forze celesti e quelle terrene.

Infatti, secondo il feng shui la camera dei bambini deve trovarsi in una zona appartata della casa, poiché rappresenta la parte intima del bambino. Il lettino deve essere sistemato il più lontano possibile dalla porta e mai sotto una finestra e posto, secondo le necessità, come segue:

  • per bambini con problemi di insonnia la testa deve essere rivolta a nord;
  • per bambini un po’ insicuri la testa deve essere rivolta a est per infondere fiducia;
  • per stimolare creatività e socialità nel bambino la testa deve essere rivolta a sudest;
  • per aiutare il bambino nella concentrazione la testa deve essere rivolta a sudovest.

Mentre sarebbe bene evitare invece:

Per quanto riguarda i colori con cui realizzare l’arredamento della camera dei piccoli basterà seguire qualche dritta ad esempio, se il piccolo è nato in primavera o in estate, allora i colori da utilizzare saranno il bianco, l’azzurro e il crema. Se invece è nato in autunno o inverno sono da preferire il verde, il rosa e il giallo.

Da appendere in camera per richiamare energia vitale sono indicate wind chimes, caccia spiriti, campane tibetane e qualsiasi forma e colore di girandole che sembrerebbero richiamare energia positiva e la facciano circolare.

Anche l’illuminazione della camera ha un ruolo importante, il fang shui consiglia l’utilizzo di una lampada in cristallo di sale, che influirà positivamente sullo stato emotivo e spirituale del bambino. Tra i materiali da utilizzare per il pavimento della camera il parquet è sicuramente quello più adatto, soprattutto perché il legno evita l’accumulo di cariche elettrostatiche che risulta negativa per l’emotività dei bambini.

Se invece i vostri piccoli soffrono di problemi del sonno può essere utile appendere alle pareti dei quadretti di stoffa colorata prediligendo i colori dell’azzurro e del verde. E naturalmente assolutamente sconsigliati sono computer e tv nella camera dei bambini.

Allora, avete controllato? Tutto è a posto in base alle indicazioni del feng shui?

Immagini:
babyonthefly.com
maxisciences.com
drpaterno.blogspot.com

Related Posts with Thumbnails

2 risposte a “Camerette bambini: organizzarle con il feng shui”

  1. Paola scrive:

    … Ciao Anamaria… onestamente mi cogli impreparata… ma ti prometto che mi informo e scriverò un post! Quindi continua a seguirci! ;)

  2. anamaria scrive:

    bellissimo!!!mi puoi dare dei consigli ..in quello che riguarda il BAGUA nella stanza dei bimbi?perchè mi trovo nella confusione di capire che vuol dire :usando i punti cardinali opure usando bagua! è diversissimo…..
    grazie anticipatamente!!

    anamaria

Trackbacks/Pingbacks


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

I SONDAGGI DEL BLOG DELLA NANNA

Dormire con mamma e papà: favorevoli al co-sleeping?

View Results

Loading ... Loading ...