Da Picci i nuovi sacchi termici Mucki
Per l'inverno 2014-2015 Picci ha studiato tutto il  necessario perché i nostri bambini possano trascorrere notti calde...
La nuova collezione invernale Picci
  L’inverno è alle porte ma noi non ci faremo certo trovare impreparati. Se c’è una cosa piacevole del freddo,...

Categorizzato per | Dormire bene, La nanna e le mamme, Sonno

Genitori e insonnia: le 10 regole per dormire bene

Il capo, il mutuo da pagare, la suocera assillante, il piccolo che non dorme, il più grande magari ha problemi a scuola e poi… insomma tanti sono i motivi che porterebbero noi genitori ad avere problemi di insonnia. A volte tranquillanti e antidepressivi sembrano la soluzione più semplice, ma così si corre il rischio che, un utilizzo errato comporti il non riuscire più a farne a meno…e questo proprio non va bene!

Dunque ecco le 10 regole per dormire bene dell’Associazione italiana di medicina del sonno:

  1. Vai a dormire ogni sera e alzati ogni mattina alla stessa ora, anche nei weekend o se il piccolo ti tiene sveglia di notte ed hai dormito poco.
  2. Se apri gli occhi prima che suoni la sveglia, alzati e inizia la giornata.
  3. Vai a letto solo quando sei assonnata.
  4. Se la notte non riesci a dormire, non rimanere a letto, ma alzati e fai qualcosa di rilassante come leggere un bel libro, guardare la tv o ascoltare della buona musica.
  5. Utilizza il letto solo per dormire, non per lavorare al computer.
  6. Rilassati più che puoi prima di andare a letto, per esempio con un bagno caldo (non la doccia, che ha un effetto stimolante) o una bevanda calmante come latte caldo o camomilla.
  7. Se hai fame quando è ora di andare a dormire, fai uno spuntino leggero con un frutto o uno yogurt.
  8. Dormi in un letto comodo, in una stanza protetta dai rumori, non troppo fredda né troppo calda.
  9. Mangia a orari regolari, evitando di mangiare troppo a cena.
  10. Fai una regolare attività fisica, soprattutto di pomeriggio. Non la sera!

Mentre i cibi che migliorano il sonno consigliati sono carboidrati, riso, orzo, frutta di stagione stimolano la produzione di serotonina, ormone che migliora umore e sonno. E così pure radicchio rosso, zucca e formaggi freschi. Da evitare invece spezie, alcol e cibi elaborati che ostacolano la digestione e il riposo. Semaforo rosso anche per caffeina e cioccolato che sono eccitanti, e vanno evitati già dopo le 12.

Bene cari genitori, forse con un po’ di pazienza qualcuna di queste regole riusciremmo a metterla in pratica e farla nostra. Cosa ne pensate?

Immagini:
yourhealthcareonline.blog.com
greenhealthspot.com
psicozoo.it

Related Posts with Thumbnails

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

I SONDAGGI DEL BLOG DELLA NANNA

Dormire con mamma e papà: favorevoli al co-sleeping?

View Results

Loading ... Loading ...