Da Picci i nuovi sacchi termici Mucki
Per l'inverno 2014-2015 Picci ha studiato tutto il  necessario perché i nostri bambini possano trascorrere notti calde...
La nuova collezione invernale Picci
  L’inverno è alle porte ma noi non ci faremo certo trovare impreparati. Se c’è una cosa piacevole del freddo,...

Categorizzato per | Sdraiette

Sdraietta neonato: guida all’acquisto

sdraietta-loft-inglesina

Sulla sdraietta il piccolo si può abbandonare al sonno lasciandosi cullare dalle sue melodie preferite, divertirsi con i suoi giochini o magari dondolandosi dolcemente. La cintura di sicurezza di cui sono fornite impedisce al bambino di scivolare e, allo stesso tempo, il fatto che si possa piegare e quindi spostare facilmente lo rende uno strumento di grande praticità, ideale anche per dare la pappa al bimbo.

Se il bambino adora stare nella sdraietta e la preferisce alla carrozzina non c’è da stupirsi, infatti, nella sdraietta il piccolo si sente a suo agio, perché a differenza della carrozzina può guardarsi attorno più facilmente e interagire col mondo, divertendosi con i sonaglini appesi, rilassandosi con musichette o giochi di luce e facendosi cullare dal dondolio. Anche la mamma può muoversi in casa con tranquillità, perché la sdraietta è un accessorio sicuro, a patto che il bambino sia sempre legato e non venga mai lasciato solo, neanche per un breve periodo.

Il mercato offre, oggi, vari modelli di sdraiette che ogni genitore può scegliere in base alle sue preferenze. A partire da quelle più semplici e pratiche, si può optare per la tipologia attrezzata con accessori di svago per il bambino come pupazzi, giochi e melodie che stimolano il piccolo. Il modello con sistema di dondolo aiuta il bambino ad addormentarsi, mentre quello altalena è dotato di un meccanismo con differenti velocità di oscillazione insieme a musiche e giochini.

Tra le caratteristiche a cui porre attenzione, quando si sceglie una sdraietta, vi sono la cintura alla vita e la cinghia spartigambe, che impediscono al bambino di scivolare muovendosi. Inoltre i materiali con i quali è stata realizzata devono assolutamente essere atossici. Vediamo insieme alcuni modelli disponibili sul mercato.

La base in acciaio di Baby Rocker Soft Toy di Brevi permette una maggiore distanza del bambino dal suolo. Può diventare anche un divertente dondolo ed è fornito di cintura di sicurezza, spartigambe e pratiche bretelle per il trasporto.

Loft è la sdraietta di Inglesina dalle linee innovative che richiamano le tendenze più sofisticate del design. L’importante imbottitura tessile la rende rilassante come le più affermate chaise-longue attuali. Meccanismo dondolo con blocca dondolio.

Ha un ampio schienale, spugna e ovatta ai lati per sostenere meglio il neonato la sdraietta Cocon di Bébé Confort. La cintura con due fibbie facilita l’inserimento del piccolo mentre il riduttore integrato impedisce che il bambino scivoli. Rivestimento amovibile e lavabile.

Ha tre colorati pupazzetti e una console che intrattiene il bimbo con melodie, ninne nanne e luci colorate, la sdraietta Polly Swing di Chicco. Adatta fino a 6 mesi, il dispositivo elettronico fornisce fino a 4 velocità di oscillazioni.

Riempita di minuscole sfere, la poltroncina Doomoo permette al piccolo di non assumere posizioni scorrette. I due rivestimenti in dotazione si adattano alla crescita del bambino. Dotata di una cintura di sicurezza per i più piccoli, si può in seguito trasformare in poltroncina per la cameretta.

Dettagli di design avanzato per garantire massimo confort e praticità per la sdraietta Melodia di Peg Perego. Pieghevole, con schienale imbottito regolabile in tre posizioni, ha un selettore di musica con 8 melodie e arco con animali sonori.

Ha un design innovativo il Seggiolino Dondolino di Fisher-Price. La dimensione compatta consente un facile trasporto. E’ dotato di vibrazioni e melodie rilassanti e si può utilizzare in due modalità.

Grazie al suo dondolio, la sdraietta Balance di Baby Bjorn rilassa il bambino e gli prmette di allenare le sue capacità motorie e il suo equilibrio in modo del tutto naturale. Sviluppata in stretta collaborazione con medici pediatri, può essere aperta in tre posizioni: gioco, riposo o nanna.

Immagini: primimesi.com, inglesina.com, productos.parabebes.com, culladelbimbo.it babyworld.co.uk, pixmania.com, culladelbimbo.it, saferkidsandhomes.com

Related Posts with Thumbnails

2 risposte a “Sdraietta neonato: guida all’acquisto”

  1. Sophia scrive:

    Ciao sono mamma di due bambini ed ho provato ad usare la sdraietta con entrambi! Con il primo non c’è stato verso…non resisteva lì dentro per più di 10 minuti!!! Lui doveva stare in braccio o attaccato al seno (solo a ripensarci….), mentre per la seconda è stato diverso!!! Lei l’ha usata tantissimo…ci passava le ore, e addirittura per il primo mese di vita… era l’unico posto in cui dormiva tranquilla (nemmeno la navetta della carrozzina la faceva stare così tranquilla)..forse lì dentro si sentiva protetta così come quando era in pancia…non so…so solo che con lei l’ho usata tantissimo, la portavo in giro per la casa dappertutto tenendola così sotto controllo e allo stesso tempo riuscivo a fare le mie cosette in tutta tranquillità!!!
    Bello questo sito!!! Complimenti!

Trackbacks/Pingbacks

  1. [...] Sdraietta, solo con un cuscino di sostegno che permetta al neonato di non scivolare ed assumere posizioni scomode, perchè possa partecipare alla vita della famiglia [...]


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

I SONDAGGI DEL BLOG DELLA NANNA

Dormire con mamma e papà: favorevoli al co-sleeping?

View Results

Loading ... Loading ...